Se desideri un prestito per la tua azienda, è meglio sapere cosa cerca il prestatore prima di concederlo. Alcuni possono controllare la tua solvibilità, la tua affidabilità di credito, la tua personale situazione patrimoniale e tanti altri fattori. Quindi, prima di richiedere prestiti, verifica di possedere i requisiti di base per poter procedere con tranquillità.

Cosa controllano i prestatori prima di erogare un prestito per la tua azienda

Naturalmente, per avere la certezza del rimborso sul prestito, chi presta i soldi – solitamente le banche – fanno dei controlli incrociati per capire con chi hanno a che fare. Ecco 5 cose da considerare.

Valore della tua garanzia

Se stai prendendo un prestito garantito, ad esempio un prestito con una garanzia in grado di coprire i rischi di insolvenza, le banche utilizzano degli strumenti per riuscire a tutelarsi in caso di potenziali cattivi pagatori. Il valore della tua garanzia determina quanto ti presterà la banca o la società creditizia.

La tua affidabilità di credito

Quasi ogni istituto di credito vuole sapere se sei affidabile nel credito, oppure no. Ovviamente, questo serve per determinare se puoi rimborsare i soldi presi in prestito. Le persone con un’affidabilità di credito scadente dimostrano che possono essere inadempienti sul prestito, il che può spaventare il prestatore. Altri istituti di credito controllano i registri del fallimento per determinare se possono concederti un prestito. Se desideri non avere di questi problemi, consulta un prestatore privato per assistenza finanziaria.

Condizioni economiche generali

È normale che gli istituti di credito controllino lo stato economico generale dell’economia aziendale o il luogo in cui si trova l’attività. Possono anche considerare i problemi che possono sorgere e influenzare la capacità di un’azienda di rimborsare un prestito.

La capacità di pagare il prestito per la tua azienda

Ogni finanziatore desidera sapere se sei in grado di rimborsare il tuo prestito. Quindi, hanno bisogno di vedere se il tuo reddito è coerente e sufficiente per ripagare i loro soldi.

Lo scopo del prestito

Gli usurai possono voler conoscere il perché stai chiedendo soldi in prestito per la tua azienda. È quindi consigliabile avere un business plan pronto e un bilancio per convincere l’istituto di credito che l’attività è stabile.

Conclusione

La maggior parte delle aziende non può sopravvivere solo con i fondi del proprietario e quindi avrà bisogno dell’assistenza finanziaria delle banche. Se hai bisogno di un prestito per la tua azienda, consulta prestatori affidabili e comprendi i loro termini di servizio prima di richiederne uno.