Skip to content

Prodotti tipici italiani suddivisi per regione

Posted in Food

Ogni regione italiana presenta i propri prodotti tipici. Queste prelibatezze rendono i propri cittadini orgogliosi di farne parte. In particolare al sud si portano avanti da decenni delle tradizioni che, anziché sparire, si stanno diffondendo come marchio regionale.

Guida ai prodotti tipici regionali

Abbiamo selezionato per te alcune regioni italiane ed i rispettivi prodotti.

 

Prodotti tipici siciliani

In Sicilia vi è così tanta varietà di prodotti che si potrebbe riempire un intero libro. Cominciamo con i più famosi:

  • Cannolo siciliano: chi non ha mai sentito parlare di cannolo siciliano? In dialetto locale è nominato come “U cannolu”. Probabilmente, è il dolce tipico più diffuso in Sicilia. È costituito da una scorza di pasta fritta di lunghezza variabile (si passa dai mini cannoli ai cannoli extra large) con all’interno ricotta di pecora.
  • Arancine/arancini: tralasciando il genere del nome, che dipende dalla zona della Sicilia da cui proviene (in linea generale viene chiamata arancina nella Sicilia occidentale, arancino nella Sicilia orientale), viene chiamato arancino/arancina per la forma ed il colore assunti in seguito alla cottura. Questo prodotto è una palla di riso panata e fritta. Il suo condimento è vario: può essere imbottito con verdure (classico quello di spinaci e mozzarella) oppure con salumi (prosciutto e mozzarella, o salame piccante, ecc.) e carni varie (ragù ad esempio), come può anche essere di pesce (salmone e mozzarella);
  • Panelle: costituite da farina di ceci fritta, è un tipico alimento reperibile un po’ dovunque, a partire dai venditori per le strade. In combinazione con i panini, costituiscono infatti un ottimo esempio di fast food siciliano;
  • Granita siciliana: immancabile nelle estati siciliane, la granita è una sorta di gelato granuloso di gusto variabile. I più comuni sono al limone o al pistacchio di Bronte (altro esempio di prodotti tipici siciliani).

Prodotti calabresi

  • Nduja: è un tipico insaccato costituito dalle porzioni con più grasso del maiale (pancetta o lardo), a cui viene aggiunto sale e tantissimo peperoncino. Non viene tagliata come fosse salame, ma viene più usata come una salsa granulosa;
  • Peperoncino: fra i prodotti tipici in Calabria, questo è di sicuro il più diffuso. Usato praticamente ad ogni preparazione, è possibile trovarlo con sapori più o meno intensi;
  • Pecorino: formaggio di pecora di colore biancastro, tendente al morbido che va via via indurendosi con la stagionatura. Molto diffuso in tutta Italia.

Prodotti tipici toscani

  • Bistecca fiorentina: anch’essa diffusa in tutta Italia, rimane però inimitabile, nonché un “must” per chiunque si trovi in zona. Si tratta di un taglio di carne di scottona, cotta molto brevemente, infatti viene gustata al sangue;
  • Pane toscano: si tratta di un tipo di pane a lievitazione naturale con la caratteristica di essere preparato senza sale;
  • Vino toscano: la Toscana è spesso associata all’uva e al vino. Vi sono diverse varietà di vini pregiati, apprezzati non solo in Italia, ma in tutto il mondo! Si parla quindi di uno dei più importanti prodotti tipici italiani.

Prodotti pugliesi

  • Taralli pugliesi: alimento molto semplice ma molto buono. Nasce dalla fusione di farina, sale, olio d’oliva e semi di finocchio;
  • Puccia: tipico pane pugliese di forma discoidale, usato spesso come fast food. È un pane tipicamente morbido con un sottile strato di mollica;
  • Burrata: formaggio fresco filante che ricorda molto la mozzarella, anche se risulta molto più filante e morbida.

Prodotti tipici campani

  • Mozzarella di bufala: mozzarella preparata con latte fresco di bufala, allevata in maniera selettiva per fornire la maggiore qualità possibile. Può essere servita da sola o accompagnata da altri cibi;
  • Caciocavallo: questo tipo di formaggio è stagionato in grotta. Rispetta la tradizione. ed è prodotto da latte bovino;
  • Pizza napoletana: fra i prodotti tipici italiani, è uno dei prodotti più famosi al mondo. La pizza si è diffusa nel globo cambiando però caratteristiche. Andando a Napoli, chiunque vorrà provare l’originale con salsa di pomodoro e mozzarella, anche se è possibile trovare pizze di diverso gusto!

 

Seguici | Metti mi piace: