Skip to content

Investire in una startup: consigli per non commettere errori

Posted in Business

Investire in startup potrebbe comportare un certo rischio. Se hai mai avuto l’opportunità di investire in una start-up, sei certamente consapevole dell’alto rischio che potresti correre se non fai le giuste valutazioni. Infatti, il rischio sta proprio nel fatto che si rischia di investire soldi in un’attività che sta ancora cercando di decollare.

Ovviamente, per la loro stessa natura, la maggior parte delle aziende startup (vedi il significato di startup su wikipedia), è più incline a calcoli errati e problemi imprevisti rispetto alle aziende di grande successo sul mercato. Stando ai numeri, una stratup su due chiude entro i primi 5 anni di attività. Alcune non ce la fanno nemmeno fino alla fine del loro primo anno di nascita.

Vale la pena

investire in una startup?

Secondo noi sì! Ma devi fare le giuste valutazioni. Naturalmente, devi sapere come muoverti e che valutazioni fare. Questo non significa che non vale la pena dedicare il tuo tempo ad investire in un’attività di startup se l’opportunità si presenta; significa semplicemente che è necessario affrontare la questione con cura e assicurarsi che l’opportunità ed il business abbia delle buone basi solide.

 

Di seguito troverai alcuni suggerimenti che possono aiutarti a determinare se l’opportunità di business che stai valutando è buona oppure ad alto rischio. Sono dei semplici consigli per capire se investire in una startup o meno.

Considera sempre il modello di business

La maggior parte delle aziende startup preparerà un piano aziendale per i potenziali investitori. Lo redige per farlo leggere e prendere in considerazione, nel momento di decidere, se investire o meno in questa azienda. Questo piano aziendale includerà le loro spese previste ed i potenziali profitti. Ma includerà anche la concorrenza più stretta ed il piano generale che hanno strutturato per l’organizzazione e la gestione del business.

Quest’ultima parte è nota appunto come business plan ed è uno dei primi fattori che devi considerare attentamente se vuoi avere un quadro completo che sappia farti determinare se l’opportunità è buona o meno.

Dunque, dovrai leggere più volte il modello di business, immaginando la struttura che propone; se riesci a vederlo come potenzialmente utile, allora la questione merita ulteriore considerazione. Dovendo trovare difetti nel modello di business, tuttavia, sentiti in dovere di essere più cauto nella tua scelta finale. Se l’azienda non può fare soldi, allora anche il tuo investimento non farà soldi.

Analizza l’opportunità che ti si presenta di fronte

Supponendo che il modello di business sia sicuro, si dovrebbe quindi iniziare a considerare l’opportunità di investire in una startup nel suo insieme. Gli importi richiesti dagli imprenditori sono ragionevoli? Il tuo investimento ti consente qualsiasi tipo di diritto di voto, partnership limitata o voce legittima nella gestione dell’azienda? Quanti altri potenziali investitori hanno la stessa opportunità che hai tu?

Prenditi il tempo di considerare le varie ramificazioni degli investimenti nella società di startup. Questo ti aiuterà a determinare se puoi effettivamente permetterti di fare l’investimento, oppure se esiste una remota possibilità che il tuo rendimento non corrisponda al tuo investimento iniziale.

Pesa sempre i vari rischi che possono esserci

Dopo aver considerato le domande sull’investimento, prenditi del tempo per esaminare le varie cose che potrebbero andare storte con il modello di business. Prendi in esame scrupolosamente la concorrenza che l’azienda dovrà affrontare, eventuali sviste o altre sottostime da parte dei proprietari di attività commerciali ed il potenziale pubblico che l’azienda servirà.

Inoltre, capisci se hanno valutato di investire in una strategia di web marketing, che attività strategiche intendono portare avanti sul web, se vogliono offrire maggiore visibilità al sito web e se intendono quindi investire in advertising e SEO (Search Engine Optimization).

Determina se esiste una possibilità significativa che il business non funzioni o che funzioni male o che ci sia una maggiore possibilità di successo rispetto al fallimento. Dopo aver fatto una attenta e doverosa analisi dei vari rischi che potrebbero essere iscritti all’investimento del business che stai valutando, è il momento di arrivare ad una decisione finale. Devi effettuare o meno il passo? È ora di decidere se investire!

Decidi se investire in una startup

Trovarsi a decidere sulle possibilità di successo, i differenti rischi che corri e la solidità del modello di business che i proprietari della startup hanno progettato, puoi giungere alla conclusione finale se l’investimento è giusto per te.

Se ritieni che i rischi siano grandi o che non ti puoi permettere di fare il passo più lungo della tua gamba, non fare l’investimento. Se, tuttavia, stabilisci che ci sono buone probabilità di successo, sentiti libero di fare l’investimento e vedere cosa succede. Sono i tuoi soldi perciò, se vuoi investire in una startup, usali saggiamente.

 

Seguici | Metti mi piace: